Tecnologia

Crepe? Cedimenti? Edifici inclinati?

Richiedi una consulenza
Tel. 041 676 00 80

Consulenza gratuita

    Desidero:
    Un sopralluogo gratuitoInformazioni telefonicheDocumentazione

    In caso volesse (a sopralluogo già avvenuto) una veloce stima dei costi la preghiamo di inviarci il progetto dell’oggetto dell’intervento con evidenziata l’area da trattare ed alcune informazioni relative alla situazione in situ inclusa, qualora nota, la geologia.

    Questo sito Web è protetto da reCAPTCHA e si applicano le norme sulla protezione dei dati e i termini di utilizzo di Google.

    URETEK e le sue tecnologie brevettate sono sinonimo di sostenibilità ed ecocompatibilità

    Impatto ambientale del metodo URETEK

    La resina Uretek Geoplus®, che è iniettata nel terreno, è una resina poliuretanica resistente nel tempo. La miscela, iniettata ancora liquida nel terreno, solidifica entro pochi secondi divenendo un materiale rigido; di conseguenza la resina iniettata rimane confinata entro 1.00 – 1.50 m dal punto di iniezione. Grazie alle proprietà del materiale diventa impossibile che lo stesso defluisca lontano oppure si diffonda in modo incontrollato.  L’utilizzo di una pistola di iniezione ed una pompa a pistoni garantiscono che la resina Uretek Geoplus® sia iniettata con una miscelazione ottimale.

    Per la valutazione dell’impatto ambientale della resina Uretek Geoplus®, URETEK Schweiz AG collabora già da molti anni con gli esperti della Basler & Hofmann AG, che hanno una grande esperienza nella valutazione dell’impatto di sostanze chimiche sull’ambiente.

    Soprattutto la fase di indurimento ha una grande rilevanza per la valutazione dell’impatto ambientale delle resine sintetiche sull’ambiente. Di seguito sono riassunte le analisi, indagini e valutazioni più rilevanti:

    Basler & Hofmann AG (CH) / Bachema AG (CH), 2013:
    Analisi su eluati contenenti resina Uretek Geoplus® a distanza di 3 minuti e di 24 ore dall’indurimento, hanno evidenziato contenuti trascurabili di carbonio organico e azoto organico nell’acqua. Il pH degli eluati a base di acqua deionizzata è risultato leggermente acido. Non si sono evidenziate anomalie nella conducibilità.

    HuK Umweltlabor GmbH (DE), 2011:
    Analisi su eluati contenenti resina Uretek Geoplus®, a distanza di 1 e 30 giorni dall’indurimento, hanno dato gli stessi risultati delle analisi eseguite da Basler & Hofmann AG/Bachema AG. Sono inoltre stati analizzati eventuali effetti ecotossicologici con il test dei batteri luminescenti. Non sono state rilevate anomalie ecotossicologiche.

    Hygiene-Institut des Ruhrgebiets (DE), 2012 / MFPA Leipzig GmbH (DE), 2014:
    Test su colonne con flusso di acqua potabile, dalle quali sono stati raccolti e analizzati dati ad intervalli di 30 minuti. La più alta concentrazione di carbonio organico è stata registrata dopo 1 e 2 ore dall’indurimento; dopo 2 giorni i valori erano rientrati nella norma. Sui campioni con la più alta concentrazione di carbonio organico sono stati fatti dei test con alghe, batteri luminescenti e Daphnia. Fatta eccezione per una leggera inibizione alla crescita delle alghe non sono stati osservati effetti ecotossicologici.

    DIBt Deutsches Institut für Bautechnik (DE), 2014
    Sulla base della formulazione e delle analisi eseguite dall’ Hygiene-Instituts des Ruhrgebiets, l’istituto tedesco DIBt ha così valutato la resina URETEK Geoplus®: «Il prodotto è conforme ai requisiti per la valutazione dell’impatto sul terreno e sulle acque sotterranee e non si rilevano elementi tali da destare preoccupazione riguardo alla contaminazione delle acque sotterranee».

    I nostri punti di forza

    Consulenza gratuita

      Desidero:
      Un sopralluogo gratuitoInformazioni telefonicheDocumentazione

      In caso volesse (a sopralluogo già avvenuto) una veloce stima dei costi la preghiamo di inviarci il progetto dell’oggetto dell’intervento con evidenziata l’area da trattare ed alcune informazioni relative alla situazione in situ inclusa, qualora nota, la geologia.

      Questo sito Web è protetto da reCAPTCHA e si applicano le norme sulla protezione dei dati e i termini di utilizzo di Google.

      Menu