Sollevamento di edifici

Applicazioni

Crepe? Cedimenti? Edifici inclinati?

Richiedi una consulenza
Tel. 041 676 00 80

Consulenza gratuita

Desidero:
Un sopralluogo gratuitoInformazioni telefonicheDocumentazione

La soluzione per edifici inclinati: sollevamento e stabilizzazione con il metodo URETEK Deep Injections®

Oggi la maggior parte degli edifici viene costruita su una piastra di fondazione. Tuttavia, in seguito a cedimenti del terreno, un edifico può ritrovarsi in una posizione asimmetrica. Das Injections-Verfahren von URETEK ist die bewährte Methode für Hausanhebungen.

Le iniezioni di resina URETEK con elevata pressione di espansione, oltre che essere utilizzate per la loro destinazione tradizionale, possono rappresentare la soluzione anche per la stabilizzazione e il miglioramento del terreno in diverse situazioni, quando si presenta la necessità o si richiede il risollevamento di un intero edificio. La resina iniettata allo stato liquido si espande e si compatta molto rapidamente in un’area limitata attorno al punto di iniezione; questo processo può essere paragonato ad un sfera, il cui volume aumenta in seguito allo sviluppo di una pressione interna. Durante il processo di stabilizzazione, nel terreno si formano delle microfessure in un raggio massimo di 2 m attorno al punto di iniezione dovute all’espansione della resina. Al contempo, le crepe vengono riempite dal materiale che penetra all’interno.

Con la tecnologia URETEK Deep Injections® si stabilizza il terreno, e di conseguenza si migliorano le caratteristiche geotecniche del suolo, come la portata e il modulo di elasticità. Il metodo di miglioramento del terreno di fondazione presenta un grado di invasività ridotto, poiché i fori necessari per l’intervento hanno un diametro di soli 26 mm e possono essere realizzati con perforatori manuali. Grazie alla rapida azione del processo di espansione, è possibile contemporaneamente verificare l’esito degli interventi per mezzo di una strumentazione laser di precisione, che consente di misurare esattamente il sollevamento (tolleranza < 0.5 mm). La distribuzione della resina indurita varia in funzione dei carichi del terreno. In condizioni di carico omogeneo, la resina si distribuisce principalmente in direzione orizzontale, mentre con tensioni ridotte si muove in verticale.

Sinistra: Prima di sollevare – destro: 25 cm sollevate

Nel caso del sollevamento di case, le iniezioni si svolgono in due fasi:

In una priva fase si procede con la riduzione delle cavità o delle fessure presenti nel terreno riempiendole e consolidandole con una massa di resina espandente. In questa fase, che viene terminata subito dopo la comparsa dei primi segni di un sollevamento, il consumo di materiale è variabile, poiché la quantità di resina URETEK iniettata dipende fortemente dalle cavità del terreno originario. Il consumo per ogni m3 di terreno consolidato oscilla tra 5 dm3 e 15 dm3 di materiale iniettato (allo stato liquido non ancora espanso).

In una seconda fase vengono realizzate ulteriori iniezioni, per aumentare la tensione orizzontale e portarla vicino ai valori di quella verticale. Si formano in prevalenza delle microfessure su un livello orizzontale. A seguito dell’espansione della resina, la cui pressione si sviluppa in senso verticale ed è paragonabile ad una sfera il cui volume aumenta in conseguenza della salita di una pressione interna, si ottiene il sollevamento dell’opera edile sovrastante. L’effetto stabilizzante e l’aumento del modulo di elasticità dovuti alle iniezioni in profondità prevengono altri cedimenti. Il consumo di materiale nella seconda fase dipende da parametri molto variabili, come l’entità del sollevamento desiderato, il peso dell’edificio da sollevare, il materiale da cui è costituito il terreno, ecc. Come stima si può prendere un grado di efficienza delle iniezioni compreso tra il 5% e il 20%, calcolato come rapporto tra il sollevamento medio e il volume iniettato. Nei terreni compatti e saturi le iniezioni possono comportare un considerevole aumento della pressione dell’acqua nel suolo e, di conseguenza, provocare un consolidamento della stessa. La riduzione di queste sovrapressioni richiede un determinato arco di tempo, durante il quale si ha una riduzione del volume che deve essere tenuto in considerazione in fase di progettazione.

Ogni edificio inclinato rappresenta una nuova sfida. Per analizzare la fattibilità del sollevamento di una casa si devono conoscere soprattutto le caratteristiche del terreno di fondazione, la topografia, la struttura dell’edificio e delle fondamenta e i carichi dell’edificio.

Video

Video sollevamento di edifici:

Lauenen presso Gstaad: grande chalet sollevato di 25 cm

Lauenen presso Gstaad: grande chalet sollevato di 25 cm

Download

Maggiori informazioni sul sistema URETEK Deep Injections® per il download:

I nostri punti di forza

CONVENIENTE
RISPARMIO DI TEMPO
SICUREZZA

CONVENIENTE

Dato che non ci sono costi per dispendiose installazioni in cantiere e il risanamento degli edifici avviene molto rapidamente, i costi risultano estremamente competitivi, a differenza delle tecnologie tradizionali.

Grazie alla rapida potenza di espansione, il materiale non si diffonde oltre il punto di iniezione, limitando così la quantità di materiale usato e i relativi costi.

RISPARMIO DI TEMPO

Il sistema URETEK non richiede l’uso di apparecchi ingombranti perché l'impianto da montare in cantiere si trova sul camion.

Effetto immediato
Rispetto agli aggregati di cemento, il materiale iniettato fa presa in pochissimo tempo. La resina raggiunge le sue caratteristiche meccaniche definitive molto rapidamente. La zona trattata è utilizzabile già al termine dell’intervento.

SICUREZZA

Grazie al rilevamento preciso e tempestivo da parte dei tecnici URETEK, l’efficacia del sistema viene verificata immediatamente. Inoltre è possibile eseguire sul posto controlli indiretti prima e dopo il trattamento attraverso test di confronto geotecnici (per es. sondaggi penetrometrici e/o sonde pressiometriche).

Consulenza gratuita

Desidero:
Un sopralluogo gratuitoInformazioni telefonicheDocumentazione

Menu